L’importanza dell’approccio pedagogico in una festa di animazione per bambini

approccio pedagogico nell'organizzazione di una festa animata per bambini

Blog » Feste per Bambini » Ppproccio pedagogico in una festa per bambini

 

L’organizzazione di un evento ludico in occasione di una ricorrenza (come un compleanno, ad esempio) è un momento denso di incognite e ricco di emozioni.

Nell’animo di ogni genitore si affollano, nell’occasione, pensieri contrastanti e preoccupazioni di varia natura.

L’ansia di voler regalare al proprio figlio un momento unico e speciale si confonde con le preoccupazioni legate a problemi pratici; la necessità di realizzare una festa speciale si scontra con la necessità di agire sempre nel pieno rispetto delle principali norme di sicurezza.

Organizzare una festa animata è molto meno banale di quanto si pensi; l’eterogeneità dei partecipanti all’evento impone riflessioni sulle attività da proporre e sulla difficoltà di coinvolgere e divertire tutti.

E’ evidente, infatti, che invitati di diversa età, sesso ed aspettative rende necessario pianificare l’evento in modo da renderlo piacevole per tutti, genitori compresi.

Chi si occupa in modo professionale dell’organizzazione di feste di animazione per bambini è a conoscenza del fatto che soltanto seguendo un approccio pedagogico strutturato si riesce ad ottenere un risultato adeguato alle ambizioni e alle esigenze di grandi e piccini.

Cosa si intende per approccio pedagogico?

Con la locuzione “approccio pedagogico” si intende un metodologia nuova e professionale nell’organzzazione di un evento che si pone come obiettivo finale la tutela dei partecipanti ed il contestuale benessere degli stessi mediante la promozione dell’incontro sociale ed emotivo dei partecipanti.

Cerchi Animazione per Bambini a Napoli? Scopri tutti i nostri servizi!

L’approccio pedagogico riguarda sia le attività proposte durante la festa sia le modalità di conduzione della stessa.

E’ evidente, quindi, che il concetto non può essere costretto entro rigide regole poiché va invariabilmente adattato ai soggetti che compongono il corpo dell’evento.

Il punto di partenza è l’individuazione dei percorsi giusti da seguire affinché i bambini siano adeguatamente stimolati (ognuno in base alle proprie capacità e caratteristiche dettate dall’età e dal sesso) e divertiti mentre il traguardo finale è l’organizzazione di un party a tema, sicuro ed unico.

Le attività proposte

Le attività proposte durante le feste di animazione sono, evidentemente, differenti a seconda dello sviluppo cognitivo e delle esigenze dei bambini che partecipano all’evento.

E’ del tutto evidente, infatti, che una festa nella quale i partecipanti hanno, ad esempio, quattro anni non può essere accomunata in alcun modo ad un evento di adolescenti.

L’intento pedagogico che accomuna, in ogni modo, tutte le proposte passa attraverso la stimolazione cognitiva e sensoriale dei partecipanti.

Per i più piccoli, naturalmente, saranno privilegiati giochi di magia, laboratori creativi atti ad incentivare la manualità e spettacoli in grado di catalizzare l’attenzione di tutti.

Ai più grandi, invece, saranno riservati giochi di società e giochi di squadra idonei a stimolare lo spirito di gruppo e le competenze già acquisite durante il percorso scolastico.

Tutte le attività proposte durante le feste di animazione vengono accuratamente scelte in base agli spazi a disposizione ed utilizzando strumenti di gioco certificati e sicuri nell’ottica di perseguire la salvaguardia dei piccoli partecipanti.

Una particolare attenzione viene riservata alla personalizzazione delle proposte che possono prevedere più attività da svolgere contemporaneamente, ma di natura diversa in base alle diverse aspettative (se i maschietti giocano a calcio, ad esempio, le femminucce possono cimentarsi in una gara di cucina per bambini).

La modalità di conduzione dell’evento.

L’approccio pedagogico consiglia una modalità di conduzione della festa animata prima di tutto rispettoso dei bisogni e delle inclinazioni dei bambini.

Gli animatori, ancor prima che divertenti sono educatori e profondi conoscitori della comunicazione verbale e non e sanno come relazionarsi con bambini di diverse età.

L’evento viene condotto coinvolgendo, sia dal punto di vista pratico che emotivo, i piccoli partecipanti con la giusta competenza anche nel campo del problem solving utilissimo nel caso, ad esempio, di piccole controversie o litigi.

La festa animata, naturalmente, è un crescendo di divertimento ed un approfondimento di relazioni sociali nella semplice affermazione delle singole individualità.

L’evento, quindi, oltre ad essere entusiasmante e ricco di stimoli cognitivi, è organizzato in ogni minimo dettaglio in modo da risultare inclusivo per tutti e rilassante per i genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookie Policy - Privacy Policy - Mappa del sito

P.I.: 09380251216 | C.F.: 9603 7010 632 | acciuffasogni@gmail.com